Stampa la pagina

Motoparking - altezza utile 1,5 metri / portata 350 kg

Motoparking è studiato per sollevare la moto o lo scooter nel box e posizionare l'auto o un'altra moto sotto di essa, guadagnando spazio di parcheggio.

Motoparking non richiede alcun fissaggio al pavimento o appoggio alla parete: il suo basamento garantisce la stabilità necessaria. E' comunque predisposto per il fissaggio a parete, qualora si desideri una maggior stabilità in una posizione definitiva.

Il prodotto è fabbricato in Italia dalla nostra azienda ed è conforme alle Direttive Europee 2006/42/CE (Direttiva Macchine).

Parcheggio sovrapposto moto/auto:

Moto sollevata e auto parcheggiata
Parcheggio sovrapposto moto/moto:

Moto sollevata e moto parcheggiata sotto
 

Non farti sfuggire l'offerta promozionale in corso

Prezzo: euro 2370,00 - in promozione a euro 2150,00 con IVA (esclusa spedizione)
Tempi di consegna: 3 giorni lavorativi + 5/7 gg.lav. per l'eventuale spedizione


Ordina Motoparking online!




Non riesci a visualizzare il Video? Scaricalo sul PC

Piattaforma vuota e sollevata

Anche in assenza della moto, la piattaforma può essere sollevata, per parcheggiare l'auto. I piedi hanno una larghezza adeguata perché le ruote dell'auto passino esternamente ad essi.

Piattaforma abbassata e pulsantiera

In pochi secondi il pianale viene abbassato a terra tramite l'apposito pulsante. Il pulsante di emergenza con chiave permette di disattivare il sollevatore per evitare manovre da parte di persone non autorizzate (bambini, estranei in box condivisi ecc.)

 
Piattaforma aperta

La piattaforma viene sbloccata da un apposito chiavistello e si apre scorrendo agevolmente su sei ruote in PVC con cuscinetti a sfera.

Moto caricata e rampa di salita

Per caricare la moto viene fornita una piccola rampa, che addolcisce il dislivello di 6cm fra il pavimento e la piattaforma

 
Fissaggio della moto

Sono predisposti appositi fissaggi per legare la moto alla piattaforma. E' possibile posizionare la moto sia sul cavalletto laterale che su quello centrale.

Piattaforma chiusa e sensore di chiusura

Piattaforma chiusa e bloccata: solo dopo la sua chiusura completa, l'apposito sensore consente la manovra di salita, per evitare operazioni errate.

 
Sicurezza contro la rottura della fune

Il sollevatore è dotato di un sistema di sicurezza che in caso di rottura accidentale della fune d'acciaio blocca il carico, impedendone la caduta.

Posizione superiore e bloccaggio manuale

Una volta che la moto è stata sollevata all'altezza desiderata, è possibile attivare manualmente un secondo bloccaggio, garantendo così una doppia sicurezza al carico

 
Parcheggio auto e moto

E' quindi possibile parcheggiare in tranquillità l'auto sotto la piattaforma del sollevatore

Consenso anti schiacciamento in discesa

Nell'operazione di discesa, la piattaforma si ferma a una determinata altezza e un allarme acustico allerta l'operatore contro il pericolo di schiacciamento dei piedi o dei cavi elettrici

 
Kit di montaggio
Motoparking viene fornito in kit di montaggio: in pochissimi minuti
può essere assemblato e reso operativo nel proprio box auto!


Dati tecnici sollevatore di parcheggio Motoparking:
Descrizione Valore
Portata massima 350 kg
Altezza utile fra pavimento e piattaforma 1,50 m
Dimensioni della piattaforma (lunghezza x larghezza) 1,97 x 0,74 m
Dimensioni della colonna (larghezza x spessore x altezza) 0,15 x 0,15 x 2 m
Larghezza minima del box per l'apertura della piattaforma 2,14 m
Alimentazione elettrica 220 V - 50 Hz
Potenza massima assorbita 780 W
Tempo per la corsa completa 17 s
Velocità della piattaforma 5,3 m/min
Peso totale 155 kg


 
Stampa la pagina
 
 
 
© 2003-2017 by Scalareale.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali e Privacy